Prof.ssa Federica Liveriero

Profilo personale Personal Profile

Federica Liveriero è ricercatrice a tempo determinato in filosofia politica. Ha conseguito il dottorato in Teoria Politica presso l’Università LUISS Guido Carli nel 2013. Successivamente è stata assegnista di ricerca presso l’Università del Piemonte Orientale e Ricercatrice in filosofia politica presso l’Università della Campania Luigi Vanvitelli.
Liveriero è stata Visiting Scholar presso diverse istituzioni straniere, quali Boston College (2011-2012; 2014), University of California, San Diego (2012) e University of Massachusetts, Lowell (2017). Attualmente Liveriero è membro del collegio docenti del dottorato in filosofia FINO (Consorzio di Filosofia del Nord Ovest). Inoltre, è managing editor della rivista Biblioteca della Libertà e membro del direttivo della Società Italiana di Filosofia Politica (SIFA). Liveriero ha ottenuto l’Abilitazione Scientifica Nazionale a Professore Associato in Filosofia Politica (SPS/01) nel Settembre 2018.

Federica Liveriero is assistant professor in political philosophy. She received her Ph.D. in Political Theory from LUISS University in 2013. Afterward, she held a post-doc research fellowship at the University of Piemonte Orientale, then she held an Assistant Professorship position at the Department of Political Sciences Jean Monnet, University of Campania. She has been invited as visiting scholar at Boston College (2011-2012; 2014); at the University of California, San Diego (2012) and at the University of Massachusetts, Lowell (2017). Currently, Liveriero is a Member of the Board of Teachers of the Ph.D. Consortium in Philosophy FINO (Northwestern Italian Philosophy Consortium) and a Member of the Steering Committee of the Italian Society for Analytic Philosophy (SIFA). She received the Italian National Qualification (ASN) for Associate Professorship in Political Philosophy in September 2018. She is managing editor of the peer-reviewed Journal Biblioteca della Libertà.


Download Curriculum Vitae (english version)

Corsi Courses

Ricerca Research

La ricerca di Federica Liveriero si occupa di alcuni dei temi fondamentali dell’approccio normativo alla filosofia politica. Specificamente, Liveriero si interessa della questione della legittimità liberale, con una speciale attenzione alla questione del disaccordo pubblico e del conflitto tra cittadini. Liveriero ha sviluppato negli ultimi anni un paradigma di giustificazione pubblica che tenga conto delle circostanze reali, non-idealizzate dei contesti democratici, domandandosi se questo modello possa risultare sia giusto che stabile. Liveriero si interessa inoltre di epistemologia sociale, studiando il ruolo dei conflitti politici sia dal punto di vista di quali siano le migliori strategie che le istituzioni politiche possono mettere in atto per affrontarli, sia dal punto di vista dell’impatto che il disaccordo può avere sullo status epistemico delle credenze sostenute dagli agenti. Infine, Liveriero sta sviluppando un ulteriore filone di ricerca che affronta forme strutturali di ingiustizia, tentando di sviluppare una teoria diagnostica per queste forme di ingiustizia e suggerire possibili rimedi istituzionali da intraprendere.

Liveriero main areas of interest are normative theories of justification and public reason; legitimacy of political authority and procedural justice; social epistemology and meta-ethics.
Specifically, she has been working on the notion of liberal legitimacy, coupling the traditional literature on political liberalism with a fresher take drawn from the contemporary debate in social and political epistemology. Later, she has been concentrating on the topic of structural forms of justice, analyzing the deep effects that these forms of injustice have on the overall legitimacy of democratic institutions. Liveriero is currently working on proposals for structural reforms envisaged to tackle epistemic forms of structural injustice. Her publications have appeared in various journals, among which Critical Review of International Social and Political Philosophy, Ethical Theory and Moral Practice, Philosophy and Social Criticism, Social Epistemology. She published a monography Decisioni pubbliche e disaccordo (LUISS University Press, 2017) and she has co-edited a volume, Democracy and Diversity (Routledge, 2018).