Governo e politiche pubbliche

LM-63
Classe delle Lauree Magistrali in Scienze delle pubbliche amministrazioni

Il corso in Governo e Politiche Pubbliche (GPP) è progettato per chi è interessato a lavorare nelle pubbliche amministrazioni italiane e comunitarie, ad occuparsi di politiche pubbliche, lobbying e rappresentanza degli interessi. Il corso si propone di offrire una formazione multidiscipinare, garantita da insegnamenti afferenti alle aree politologica, sociologica, giuridica, economica, statistica e storica. Caratterizzato da una significativa interdisciplanierietà, l’obiettivo del corso è di dotare gli studenti delle conoscenze avanzate degli strumenti teorici, analitici, interpretativi, valutativi e progettuali necessari a operare presso i soggetti rilevanti per la produzione e l’implementazione delle politiche pubbliche.

Il corso in breve

Il corso di Laurea Magistrale in Governo e Politiche Pubbliche (GPP) nasce dalla consapevolezza che la produzione di politiche, la loro implementazione e le attività di governo delle istituzioni pubbliche sono oggi fenomeni complessi che richiedono una lettura altrettanto complessa.

Tale complessità caratterizza sempre di più le attività di governo e di produzione delle politiche, tanto delle istituzioni pubbliche (internazionali, nazionali, locali), quanto delle organizzazioni private del terzo settore, le quali devono affrontare una pluralità di aspetti e condizioni in uno scenario che è sempre più internazionale e globale in costante cambiamento e che pone sfide inedite:

  • Qual è l’origine e l’evoluzione delle istituzioni politiche?
  • Come si formano le politiche pubbliche?
  • Quali attori ne sono artefici?
  • Quali effetti istituzionali, politici, economici e sociali hanno?
  • Quali sono le relazioni tra istituzioni e società?
  • Che ruolo ha la dimensione internazionale nell’influenzare le funzioni di governo a livello nazionale e locale?

Il corso si propone di offrire una formazione caratterizzata da un’elevata multidiscipinarietà e interdisciplinarietà, garantita da insegnamenti afferenti alle aree politologica, sociologica, giuridica, economica, statistica e storica.

L’obiettivo del corso è di dotare gli studenti delle conoscenze avanzate degli strumenti teorici, analitici, interpretativi, valutativi e progettuali necessari a operare presso i soggetti rilevanti per la produzione e l’implementazione delle politiche pubbliche.

A completamento e arricchimento dell’offerta formativa, il corso prevede un laboratorio interdisciplinare di analisi, valutazione e progettazione delle politiche pubbliche, attraverso cui “mettere in pratica” gli apparati teorico-concettuali appresi nei diversi insegnamenti per mezzo di casi-studio.

È inoltre offerto un insegnamento avanzato in lingua inglese teso a consolidare le competenze linguistiche acquisite dagli studenti nei corsi di laurea e ad approfondire la conoscenza di lessici specializzati.

Il corso di Laurea Magistrale in Governo e Politiche Pubbliche è rivolto sia agli studenti generalmente interessati a un percorso formativo di questo tipo, sia a coloro che svolgono già un lavoro nell’ambito della Pubblica Amministrazione e che vogliono avvantaggiarsi della formazione offerta in termini di aggiornamento professionale, life-long learning e sviluppo di carriera.

Sbocchi professionali

Il corso di laurea magistrale in Governo e Politiche Pubbliche intende fornire una preparazione utile ai seguenti scopi:

  • l’inserimento professionale ai livelli intermedi e superiori nei corpi deliberativi e amministrativi del governo locale, regionale, nazionale ed europeo, in altri settori dell’amministrazione pubblica, nelle organizzazioni di interesse nazionale e sopranazionale e in organizzazioni del terzo settore;
  • l’aggiornamento professionale, l’approfondimento culturale e scientifico, l’acquisizione di nuove conoscenze per l’avanzamento di carriera, per coloro che sono già inseriti degli ambiti sopra indicati;
  • l’inserimento in qualità di specialisti in scienze sociali e politiche nelle posizioni intermedie e superiori di enti pubblici o privati operanti a livello locale, regionale, nazionale ed europeo, nell’ambito della progettazione e realizzazione di politiche pubbliche e/o della gestione di beni collettivi;
  • l’attività professionale di documentazione e di analisi sull’amministrazione pubblica e sulle politiche sociali nell’ambito di organizzazioni pubbliche o private, o dei mezzi di comunicazione di massa;
  • la prosecuzione degli studi e della formazione a livello superiore e di ricerca (master e dottorato);
  • l’impiego nel settore privato, in aziende che interagiscono con l’amministrazione pubblica.

Modalità di iscrizione e di ammissione

Informazioni dettagliate per le modalità di iscrizione e di ammissione all’anno accademico 2021/2022

 

Ambiente intellettuale e di studio

Il Dipartimento di Scienze politiche e sociali di Pavia è da lungo tempo impegnata nell’offerta di percorsi formativi destinati a creare competenze teoriche ed elevate professionalità al servizio dei vari livelli di governo e delle loro amministrazioni. Il corso di laurea GPP è erede infatti di corsi di laurea di primo e secondo livello in questo stesso ambito. Si è trattato di esperienze particolarmente positive, che hanno anche ricevuto riconoscimenti nazionali.

Quanti sono interessati a questo ambito di studi troveranno nel Dipartimento di Scienze politiche e sociali una eccellente dotazione bibbliotecaria ed informatica, ma soprattutto un corpo docente impegnato nella ricerca in queste discipline a livello nazionale ed internazionale. Molti dei docenti sono inoltre impegnati in dottorati di ricerca attinenti a queste materie. Si tratta in particolare del dottorato di ricerca in “Istituzioni, amministrazioni e politiche regionali” e di quello in “Diritto pubblico”.

Questo corso di laurea ed i suoi antecedenti hanno uno stretto rapporto di collaborazione con la “Fondazione Giandomenico Romagnosi – Scuola di governo locale” che, tra l’altro, attribuisce agli studenti del corso premi di studio.

 


Vai al sito del corso

Piani di studio

Puoi consultare i piani di studi cliccando sull'anno accademico corrispondente all'inizio degli studi

Staff

Responsabile

Prof.ssa Elisabetta Colombo

ecolombo@unipv.it

Stage e tirocini

Il corso di studio consente agli studenti che se ne volessero avvalere la possibilità di svolgere:

  • periodi di studio nell’ambito del programma Erasmus o di altri programmi di mobilità internazionale con riconoscimento degli esami sostenuti
  • tirocini/stage presso istituzioni o aziende europee attraverso i programmi Erasmus Placement e Erasmus Traineeship.

Gli studenti interessati ad avere informazioni su questi programmi possono rivolgersi al Prof. Giovanni Paramithiotti (giovanni.paramithiotti@unipv.it)