Comunicazione Digitale

LM-59
Classe di Laurea in Scienze della Comunicazione Pubblica, d'Impresa e Pubblicità

La nuova laurea magistrale in Comunicazione Digitale – CoD (LM-59) risponde alla non facile ma ineludibile necessità di formare professionisti capaci di produrre e gestire contenuti comunicativi veicolati con media digitali: Digital Communication Manager. Professionisti specializzati nel coordinamento di gruppi professionali eterogenei in cui sono presenti tutte le competenze necessarie per la progettazione, l’implementazione e la gestione di prodotti comunicativi digitali. Il Digital Communication Manager possiede una formazione multidisciplinare che integra linguaggi e modelli del mondo ICT con quelli della legislazione e della giurisprudenza del settore digitale, della creazione di contenuti redazionali dedicati, dell’analisi di mercato e dell’utilizzo di Big Data.

Vai alla pagina del corso

Governo e politiche pubbliche

LM-63
Classe delle Lauree Magistrali in Scienze delle pubbliche amministrazioni

Il corso in Governo e Politiche Pubbliche (GPP) è progettato per chi è interessato a lavorare nelle pubbliche amministrazioni italiane e comunitarie, ad occuparsi di politiche pubbliche, lobbying e rappresentanza degli interessi. Il corso si propone di offrire una formazione multidiscipinare, garantita da insegnamenti afferenti alle aree politologica, sociologica, giuridica, economica, statistica e storica. Caratterizzato da una significativa interdisciplanierietà, l’obiettivo del corso è di dotare gli studenti delle conoscenze avanzate degli strumenti teorici, analitici, interpretativi, valutativi e progettuali necessari a operare presso i soggetti rilevanti per la produzione e l’implementazione delle politiche pubbliche.

Vai alla pagina del corso

Studi dell’Africa e dell’Asia

LM-52
Classe delle lauree magistrali in Relazioni internazionali

Il corso di laurea magistrale in Studi dell’Africa e dell’Asia è rivolto agli studenti che intendono acquisire una conoscenza interdisciplinare delle tematiche nazionali e internazionali relative all’area afroasiatica

Vai alla pagina del corso

Sviluppo Economico e Relazioni internazionali

LM-52
Classe delle lauree magistrali in Relazioni internazionali

Il Corso di Laurea Magistrale in Sviluppo Economico e Relazioni Internazionali si rivolge a studenti interessati a una formazione multidisciplinare in ambito economico, giuridico, politologico e storico, indispensabile per l’analisi e l’interpretazione dei fenomeni globali. SERI fornisce una preparazione specifica per chi è interessato alla carriera diplomatica, alle organizzazioni internazionali e, in generale, per chi ambisce a una carriera internazionale in organismi pubblici e privati, associazioni ed enti non governativi. Inoltre, la preparazione in ambito economico e quantitativo apre ai laureati di SERI la possibilità di inserirsi in aziende pubbliche e private che operano nei mercati internazionali.

Vai alla pagina del corso

World Politics and International Relations (in inglese)

LM-62
Classe delle lauree magistrali in Scienze della politica

World Politics and International Relations

This interdisciplinary Laurea Magistralis program is taught entirely in English and combines a rigorous theoretical training with the development of practical skills including research methods, team work, and presentations. Much of the teaching is interactive and includes contributions from invited experts. Roughly a half of the students are non-Italian and come from all over the world.

Vai alla pagina del corso

Collaborazioni esterne

Storia d’Europa (con il Dipartimento di Studi Umanistici)

Laurea Magistrale interdipartimentale in Storia d’Europa

Il percorso di studi muove dal medioevo, affronta le sfide della modernità, procede nella tensione tra la costruzione di una “casa comune” europea e gli interessi spesso divergenti dei diversi paesi, in un confronto incessante con le molteplici culture e influenze religiose del mondo contemporaneo. I laureati in Storia d’Europa diventano così professionisti della ricerca e della comunicazione storica, della cura e della conservazione del patrimonio culturale, nonché della mediazione interculturale e interreligiosa.

 

Vai al sito del corso